Il lavoratore che mente agli ispettori sulla dinamica dell'infortunio commette il reato di favoreggiamento personale art. 378 c.p.

Cassazione Penale Sez. VI 07/07/2020 n. 22253
Il lavoratore che dichiara il falso agli ispettori del lavoro quanto alla dinamica dell'infortunio, scagionando il datore, commette il reato di favoreggiamento personale

Iscriviti alla nostra newsletter

Thank you! Your submission has been received!

Oops! Something went wrong while submitting the form